Fils de Notre-Dame de Vie

Bruno – Krzysztof – Alexis

 

Così come i sacerdoti e i laici consacrati donne, i membri laici uomini di Nostra Signora della Vita, chiamati anche Figli di Nostra –Signora della Vita, vogliono unire la contemplazione e l’azione nella loro vita professionale, sociale ed ecclesiale, secondo il carisma comune ai tre rami.

Qualche testimonianza :

Stéphane: Vidéo - Jour du Seigneur

Hervé: In breve

 

Entrando a Nostra –Signora della Vita, non immaginavo tutte le ricchezze umane e spirituali che stavo per scoprire. Prima di tutto, sicuramente, l’incontro con Nostro Signore e la Vergine Maria. Ma anche la scoperta di tanti fratelli e sorelle venuti da ogni paese, attirati dalla stessa grazia e animati dallo stesso desiderio di fare la volontà di Dio. Ovviamente, la vita in comunità non si fa senza qualche « stridor di denti »…ma accanto a queste piccole contrarietà molto normali e passeggere, nel più profondo di me non ho mai smesso di sentire la gioia di far parte di una famiglia spirituale e umana.

Con l’aiuto di Nostro Signore, cerco di vivere al meglio la mia fede e la mia vita fraterna. Devo accettare quello che a volte sembrerebbe un attentato alla mia libertà…Ma OGNI VOLTA il Signore mi ha permesso di comprendere ch’era per crescere umanamente e spiritualmente. Allora oggi, ancora una volta, rendo grazie d’aver fatto, nell’agosto del 1985, l’incontro di Dio sulla collina di Taizé…non lo cercavo…ha bussato alla mia porta !

 

 

Branche masculine, Hervé

Benvenuto!

Per ritemprare lo spirito e/o per conoscerci meglio, è senz’altro possibile condividere con noi qualche giorno nella nostra casa di spiritualità, particolarmente nei tempi forti e nelle feste dell’anno liturgico : Maria, Madre di Dio (1° gennaio), Le Palme, l’Ascensione, Pentecoste, Tutti i Santi,…

 

Una vocazione originale nella Chiesa

A grandi linee, la vocazione dei laici consacrati di Nostra Signora della Vita può caratterizzarsi in 4 punti. I Figli di Nostra-Signora della vita sono:

  • pienamente consacrati a Dio per la professione dei consigli evangelici (castità, povertà e obbedienza)
  • pienamente laici con una vita ordinaria nel modo, esercitando un lavoro e la partecipazione a diverse attività legate al loro inserimento
  • radicati nello spirito del Carmelo e la vita di preghiera (2 ore di preghiera silenziosa al giorno)
  • partecipi alla missione della Chiesa nel mondo e a partire dal mondo

Una formazione adatta

« Siete qui per forgiarvi delle anime delle quali Dio diventa la forza, la luce, la vita…Il nostro scopo è di farvi prendere coscienza dell’assoluto di Dio per farlo entrare nella vostra vita e abituarvi fin d’ora a donargli tutto. »
Padre Maria-Eugenio (04/11/1966)
La formazione iniziale dura due anni e si svolge a Venasque, in Francia.

Essa consiste principalmente nell’acquisire la scienza pratica dell’orazione, nell’ approfondire la conoscenza dei testi della Santa Scrittura e dell’insegnamento della Chiesa, nel nutrirsi della spiritualità dei santi del Carmelo. I membri si abituano, attraverso le semplici realtà del quotidiano, a vivere alla presenza di Dio, a mettersi all’ascolto e a disposizione dello Spirito Santo. Il ritmo dei giorni contribuisce concretamente a questa formazione.

 

 

Alla fine dei due anni, i membri s’impegnano nell’Istituto Nostra –Signora della Vita con un dono totale, e i voti di castità, povertà e di obbedienza.
Ci sono 6 anni di prova prima del pronunciamento dei voti definitivi.

Una vita in mezzo al mondo

Antoine: Présentation Résultats industriels 2015

Antoine: Presentazione Bilancio 2015

La maggior parte dei Figli di Nostra-Signora della Vita hanno un’attività professionale nei diversi settori del privato o del pubblico : industrie, lavori pubblici, medico-sociali, insegnamento, funzione pubblica e diplomatica, edizioni, artigianato…
Vivono soli o in piccoli gruppi, senza segni apparenti della loro consacrazione.

Nel caso in cui condividano un alloggio, il loro stile di vita assomiglia di più a quello di una famiglia che di una comunità, lasciando a ciascuno la responsabilità di trovare il proprio ritmo per realizzare le esigenze della vocazione. Per esempio, un dirigente avrà un ritmo diverso da un professore di scuola.
E’ la testimonianza di vita e le occasioni semplici che permettono di svelare progressivamente il cuore di questa chiamata particolare alla vita consacrata : per Dio, per gli uomini.

 

 

 

« Non considerate il vostro lavoro di apostolato come se foste un operaio che lavora le sue otto ore e ritorna la sera in famiglia. La vostra famiglia è anche quella fuori. Il vostro campo di lavoro non è puramente materiale, è anche un campo spirituale e in questo s’impegna il vostro dovere di stato. » (Padre Maria-Eugenio del B.G.)

 

Philippe

Philippe, scultore – iconografico

 

 

Pregare tutti i giorni :

Ognuno fa in modo di mettere l’Eucarestia al cuore della sua giornata e s’impegna a consacrare 2 ore al giorno all’orazione (preghiera silenziosa). I laici pregano l’ufficio del mattino (Lodi) e la preghiera di Compieta, partecipando così alla liturgia delle ore della Chiesa.

 

La vita fraterna

Fils de Notre-Dame de Vie - mai 2015 (2)

Eddie e Julien, Jean-Christian e André Makoto

 

Qualsiasi sia il luogo in cui risiedono, i membri si sforzano di restare in contatto stretto con il loro responsabile e di sviluppare delle relazioni con gli altri membri del ramo maschile.
Per assicurare l’equilibrio della loro vita e la fecondità del loro apostolato, ritornano regolarmente in una casa di spiritualità per ritemprarsi : per loro è come la casa di famiglia.

Ogni anno almeno tre settimane consecutive sono riservate a un ritiro che spesso è vissuto in comunità.

Escombeau-Fils-de-Notre-Dame-de-Vie

Vista presa da Escombeau – Venasque

 

I membri maschili ad oggi sono 30 e sparsi in tre continenti :

 

Esporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo interoCreare immagine del codice QR per mappa autonoma in modalità schermo interoEsporta come GeoJSONEsporta come GeoRSS
Branche Masculine

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Institut Notre Dame de Vie: 44.001181, 5.146129
Notre-Dame de Vie Institute - Philippines: 14.907464, 121.014576
Branche Masculine: 44.055564, 5.048722
Branche Masculine: 45.075694, 4.811553
Branche Masculine: 45.403229, -72.734066
Branche Masculine: 14.676041, 121.043700
Branche Masculine: 43.995641, 5.146846
Branche Masculine: 44.008459, 5.109316
Branche Masculine: 43.963410, 4.796959
Branche Masculine: 43.949317, 4.805528
Branche Masculine: 50.064650, 19.944980
Branche Masculine: 43.529742, 5.447427
Branche Masculine: 44.022125, 1.352960
Branche Masculine: 52.229676, 21.012229
Branche Masculine: 40.458195, -3.785444
Branche Masculine: 14.140663, 121.469177
Branche Masculine: 48.856614, 2.352222
Branche Masculine: 45.501689, -73.567256
Branche Masculine: 45.782029, 4.922661
Branche Masculine: 43.610769, 3.876716
Branche Masculine: 19.432608, -99.133208

 

Storia

Nel 1947, un gruppo di giovani impegnati in un importante opera giovanile nella Diocesi di Bordeaux e che lavoravano per la maggior parte nell’insegnamento, incontrano Padre Maria-Eugenio. Sono alla ricerca di un modo di donarsi totalmente a Dio restando laici.

A partire dal 1962, quelli che diventeranno i primi membri del ramo maschile laico trascorreranno a turno diversi mesi a Nostra-Signora della Vita, per fare un « anno di solitudine », prima tappa per impegnarsi nella vita consacrata

E’ nel 1967 che si organizza la formazione dei più giovani che li vogliono raggiungere. Nel 1973, il ramo maschile laico diventa di diritto pontificio per costituire, con gli altri due rami -femminile e sacerdotale- un solo Istituto a tre rami autonomi.

 

Per prendere contatto, vedi qui di seguito

La tua data di nascita : giorno - mese- anno (richiesto)

- -